“L’amore che volevi”: splendida poesia di Costantino Kavafis

Poche parole condensano tutto l’amore che il poeta vuole esprimere. Questi versi di Costantino Kavafis vi resteranno scolpiti nel cuore.

Pure, l’amore che volevi l’avevo io da darti;
l’amore che volevo – lo dissero i tuoi occhi
sciupati e diffidenti – l’avevi tu da darmi.
Si sentirono, si cercarono i nostri corpi;
compresero la pelle e il sangue.
Ma ci nascondemmo, tutti e due sconvolti.
Costantino Kavafis
 
Precedente "Nel fumo": la romantica poesia di Eugenio Montale Successivo "Guardami ancora": la splendida poesia di Franco Arminio

Lascia un commento