“La vita, amore mio”: una splendida poesia di Sándor Márai

La vita, amore mio, è la pienezza.
La vita sono un uomo e
una donna che si incontrano
perché sono fatti l’uno per l’altra,
perché sono, l’uno per l’altro,
ciò che la pioggia è per il mare:
l‘uno torna sempre a cadere nell’altro,
si generano a vicenda,
l’uno è la condizione dell’altro.
Da tale pienezza nasce l’armonia,
e in questo consiste la vita.
Una cosa rarissima fra gli esseri umani.

Sándor Márai

 
Precedente "Le donne agli occhi degli uomini": bellissima citazione di Paulo Coelho Successivo "Ti lascio passeggiare un po’ tra i miei pensieri": una poesia di Andrew Faber

Lascia un commento