Crea sito

“Se tu sapessi”: una poesia di Pedro Salinas

Lasciatevi incantare da questi bellissimi versi di Pedro Salinas.

Se tu sapessi che questo
enorme singhiozzo che stringi
fra le braccia, che questa
lacrima che asciughi
baciandola,
vengono da te, sono te,
dolore tuo mutato in lacrime
mie, singhiozzi miei!

Allora
non chiederesti piú
ai cieli, al passato,
alla fronte, alle carte,
perché soffro, che ho.
E tutta silenziosa,
con quel grande silenzio,
della luce e del sapere,
mi baceresti ancora,
e desolatamente.
Con la desolazione
di chi non ha vicino
un altro essere, un dolore
altrui; di chi è solo
ormai con la sua pena.
E vuole consolare
in un chimerico altro
il gran dolore ch’è suo.

Pedro Salinas

 

Lascia un commento