“La voce precisa”: splendida poesia di Vicente Gaos

Pochi versi per una poesia di Vicente Gaos che colpisce dritto al cuore.

Sigilla con le tue labbra le mie.
Metti la tua mano nella mia.
O lascia che ti accarezzi i capelli,
le guance, la fronte,
mentre immergo i miei occhi nei tuoi,
nell’insondabile luce del tuo sguardo.
Lascia che, così, ti parli,
quando fuggono le parole
– ah, espressione del tatto,
sola voce precisa,
lascia che, così, ti esprima il mio amore.

(Vicente Gaos)

 
Precedente “Piove”: una poesia di Eugenio Montale Successivo “L’amore”: una poesia di Alda Merini

Lascia un commento