“Sii paziente”: la poesia di Rainer Maria Rilke che insegna ad attendere le risposte dalla vita

René Magritte, Le Chef-d'Œuvre ou Les Mystères de l'horizon, 1955
René Magritte, Le Chef-d’Œuvre ou Les Mystères de l’horizon, 1955

Sii paziente verso tutto ciò
che è irrisolto nel tuo cuore e…
cerca di amare le domande, che sono simili a
stanze chiuse a chiave e a libri scritti
in una lingua straniera.
Non cercare ora le risposte che possono esserti date
poichè non saresti capace di convivere con esse.
E il punto è vivere ogni cosa. Vivere le domande ora.
Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga,
di vivere fino al lontano
giorno in cui avrai la risposta.

Rainer Maria Rilke (da Lettera ad un giovane poeta)

 
Precedente La Reggia di Caserta: ricchezza e fasto nel Regno di Napoli Successivo "Ho tanta fede in te": la poesia di Eugenio Montale che riaccende la speranza