Endimione, il bellissimo giovane dal sonno eterno

di Laura Corchia

Gli episodi mitici legati alla figura di Endimione sono piuttosto vari. Figlio di Etlio e di Calice, Endimione era un bellissimo pastore. Diana se ne innamorò perdutamente e Zeus gli concedette il sonno eterno per assicurargli una infinita giovinezza. Visitato ogni notte dalla Luna, da quell’unione nacquero cinquanta figlie.

 

La figura del bel giovane immerso nel sonno eterno ha ispirato molti artisti e poeti. Citiamo alcuni passi tratti dal primo sonetto dal titolo “Endimione” (1493-94) di Benedetto Gareth:

Se ‘l foco del mio casto, alto desio
Non havesse aspirato a vero honore,
Sarebbe stato insano et folle errore,
Havere aperto al mondo il voler mio.

Poi che vertù lo mosse, ardir pres’io
Di far chiaro ad ciascun, senza timore,
Il tanto honesto et sì pudico ardore,
Che contra il Re del ciel mai non fallìo.
Per la mia diva io vidi exempio in terra
Degli angeli, et in opre et in figura,
Che contra il vil pensier fe’ sempre guerra.
Io l’adorai come sustantia pura,
Da presso et da lontan: ché l’huom non erra,
Il fattor adorando in sua factura.

Immagine della bellezza senza tempo, il giovane è ritratto disteso e immerso nel sonno. Talvolta è accompagnato da un animale, anch’esso addormentato. Qualche volta compare anche Diana, mentre lo cinge in un abbraccio e si appresta a baciarlo. La presenza della dea può essere illustrata anche simbolicamente da un fascio lunare. In alcune raffigurazioni è presente anche Cupido, sotto forma di fanciullo alato.

Leggi anche  Storia delle tre Grazie, dee della gioia di vivere
Endimione dormiente. Endimione dormiente. Autore, Cima da Conegliano
Endimione dormiente. Endimione dormiente. Autore, Cima da Conegliano

Nell’immagine di Cima da Conegliano, il bellissimo pastore è ritratto in una radura ricca di vegetazione. Circondato da animali addormentati, tra cui un cane, delle lepri e dei cervi, il giovane è abbigliato con abiti che rievocano le divise dei soldati. Nascosta tra gli alberi, la luna veglia sul suo sonno e lo ama da lontano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento