“Ho scelto te”: la bellissima poesia di Charles S. Lawrence

Gustav Klimt, Il Bacio, 1907-08

Nel silenzio della notte
io ho scelto te.
Nello splendore del firmamento,
io ho scelto te.
Nell’incanto dell’aurora,
io ho scelto te.
Nelle bufere più tormentose,
io ho scelto te.
Nell’arsura più arida,
io ho scelto te.
Nella buona e nella cattiva sorte,
io ho scelto te.
Nella gìoia e nel dolore,
io ho scelto te.
Nel cuore del mio cuore,
io ho scelto te.

Charles S. Lawrence

 
Precedente "Dammi mille baci": la romantica e indimenticabile poesia di Catullo Successivo "Addio": la bellissima e struggente poesia di Josif Brodskij