“Non voglio dimenticarti, amore”: una poesia di Alda Merini

Non voglio dimenticarti, amore,
nè accendere altre poesie:
ecco, lucciola arguta, dal risguardo dolce,
la poesia ti domanda
e bastava una inutile carezza
a capovolgere il mondo.
La strega segreta che ci ha guardato
ha carpito la nudità del terrore,
quella che prende tutti gli amanti
raccolti dentro un’ascia di ricordi.

Alda Merini

 
Precedente "Voglio darti i colori più belli...": un'appassionata citazione tratta dalle lettere di Frida Kahlo Successivo "Il cuore che ride": la splendida poesia di Charles Bukowski