“Colibrì”: la meravigliosa poesia di Raymond Carver

Fai conto che io dica estate,
scriva la parola “colibrì”,
la metta in una busta,
la porti giù per la discesa
fino alla buca. Quando tu aprirai
la lettera, ti verranno in mente
quei giorni e quanto,
ma proprio tanto, ti amo.

Raymond Carver

 
Precedente "Maniera": la romantica poesia di Erri De Luca Successivo Le meraviglie artistiche del Vaticano in un suggestivo e breve video